Corri dietro ai tuoi sogni finché non consumerai le suole delle scarpe.

Quando ti vedranno felice e realizzata, cercheranno di farti sentire sbagliata per curare la loro frustrazione.

Continua a correre.

Se guardando la tua vita vedranno solo fortune e non scelte, coraggio, sofferenza e determinazione, passa oltre.

Corri via.

Se ti giudicheranno senza conoscere le tue paure o spieranno la tua vita per commentare ogni tuo passo, ricorda che, nel frattempo, tu sia correndo.

Devi essere preparata: se corri tutti i giorni, prima o poi, arriverà il giorno in cui ti sentirai stanca e ti siederai: non colpevolizzarti per questo.

A volte ci si deve fermare per prendere e fiato in una lunga maratona.

Sii padrona di te stessa e non farti mai rubare l’entusiasmo da nessuno.

I divoratori della felicità altrui difficilmente sapranno riconoscere la loro felicità, quando la incontreranno.

Ricorda: sarà sempre più facile vittimizzarsi, puntare il dito, rimanere immobili nella stessa confortante posizione.

Tu continua a correre.

Un giorno ti guarderai indietro, vedrai tutti i passi che avrai fatto e sarai fiera di te.

Ma anche quel giorno, non smettere di correre.

Solo così rimarrai quella persona.

Invia commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Se ti è piaciuto questo articolo, potrebbe interessarti anche:

Condividi su